La moviola: rete regolare, che rischio Juan Jesus su Quagliarella

Al 42’ Schick anticipa di un soffio Vieira a centrocampo, ma nello slancio travolge l’avversario. Mazzoleni lo punisce con un giallo forse eccessivo. Pochi istanti dopo, stesso metro per Kolarov che atterra Praet lanciato sulla corsia destra: in questo caso l’ammonizione è ineccepibile. Al 76’ De Rossi porta in vantaggio la Roma con una deviazione sotto misura dopo che Audero ha respinto il colpo di testa di Schick. I giocatori della Sampdoria protestano per un presunto offside del capitano romanista, che in realtà è tenuto in gioco da Gabbiadini. Bravo l’assistente Cecconi a non segnalarlo, poi arriva anche la conferma del Var Guida. All’82’ rete della Sampdoria, ma Mazzoleni la annulla perché l’autore, Andersen, si è liberato fallosamente del suo marcatore, De Rossi. Al 92’ altre proteste Samp per un mani sempre di De Rossi in area romanista, ma è del tutto fortuito perché frutto di un rimpallo con un compagno in posizione ravvicinata. Al 95’ l’ultimo episodio controverso della partita: Defrel mette dentro per Quagliarella che calcia fuori ostacolato da Juan Jesus, ma la pressione del difensore brasiliano che appoggia una mano sulla spalla della punta blucerchiata sembra davvero leggera. Mazzoleni non ha dubbi e lascia proseguire. Comunque, un gran rischio. Lo riporta La Gazzetta dello Sport.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A