Il Tornatora

Kluivert resta ancora fuori. Caso Pastore: edema osseo

di Redazione

La Roma non riesce ad iniziare il 2020 con il recupero dei vari infortunati. Sono ancora fermi ai box Santon, Cristante, Kluivert, Pastore, oltre al terzino Davide Zappacosta, che prima di marzo, difficilmente tornerà in campo. Partiamo con ordine, Santon dovrebbe tornare prima della gara del 19 gennaio contro il Genoa, Cristante procede spedito per un rientro contro la Juventus, nel match del 12 gennaio, Kluivert e Pastore non sono ancora pronti. L’olandese ha ancora problemi alla gamba, l’infortunio subito il 1 dicembre a Verona non è ancora stato smaltito: certa la sua assenza contro il Torino, in dubbio per la Juventus. Pastore è invece un caso, fermo dal match di Parma del 10 novembre, l’argentino accusa un edema osseo che sta bloccando i tempi di recupero. Un grande problema in casa Roma, vista anche l’ipotetica strada della cessione dell’argentino. Se non recupera è dura parlare di trattative. Prima nota positiva dell’anno, il ritorno del portiere Antonio Mirante in gruppo. Lo riporta La Gazzetta dello Sport.