Il Tornatora

Kluivert e un gol alla Juve. Chiedi a papà come si fa

di Redazione

Segnare un gol alla Juventus. Lo sfizio degli sfizi papà riuscì a toglierselo, ma non si trova negli almanacchi. Era il trofeo Berlusconi del 1997, i rossoneri ribaltarono il risultato 3-1 dopo il gol di Antonio Conte. Domenica contro la vecchia signora Justin Kluivert è in corsa per giocare. Ranieri lo coccola in ogni occasione pubblica e privata, perché è un patrimonio della Roma di oggi e di domani. Lui si sente dentro il progetto, nonostante un’annata di rodaggio anche per qualche infortunio di troppo. La Roma lo considera un intoccabile anche in funzione della prossima stagione, a prescindere da chi occuperà il ruolo di allenatore a Trigoria. Lo scrive Il Corriere dello Sport.