Pagine Romaniste

Kluivert contro la muraglia russa. Anche Cristante si rigioca la chance

di Redazione

E’ la legge del ’99, dentro un altro diciannovenne per rispettare le quote verdi. Quattro giorni fa era capitato a Zaniolo, oggi è il turno di Justin Kluivert. Negli ultimi allenamenti l’olandese ha offerto garanzie totali dopo l’infortunio muscolare delle settimane passate. Del resto il suo unico gol in giallorosso per il momento è arrivato proprio in Champions League contro il Viktoria Plzen. Come riporta il quotidiano Corriere dello Sport, fin qui ha faticato ad inserirsi ma grazie ai miglioramenti, soprattutto con l’italiano, sta scalando le gerarchie per un futuro luminoso: ha capito che è il momento di meritarsi la Roma. A centrocampo invece al fianco di Steven Nzonzi ci dovrebbe essere Bryan Cristante. Anche per lui questa con i russi è una gara importante e non può sbagliare. L’ex Atalanta oggi si calerà nei panni di vice De Rossi, avrà il compito di muovere i fili della Roma. Così facendo Lorenzo Pellegrini può tornare a giocare nel ruolo di trequartista.