Zappacosta e Kalinic con la Roma fino a fine stagione. Per Smalling e Mkhitaryan manca l’accordo per l’Europa League

Per il difensore centrale inglese e l'attaccante armeno mancano alcuni dettagli da risolvere rispettivamente con Manchester United ed Arsenal

di Redazione

Pagine Romaniste (D. Moresco) – Zappacosta, Kalinic, Smalling e Mkhitaryan: quattro giocatori arrivati in prestito la scorsa estate, con percorsi e rendimenti diversi durante questa loro annata nella Capitale. Gli accordi che li tenevano a Trigoria avevano scadenza al 30 giugno, ma la società romanista è riuscita a prolungare per tutti loro i prestiti, garantendo a Paulo Fonseca questi elementi per il prosieguo della stagione. Per quel che riguarda Davide Zappacosta e Nikola Kalinic, i nuovi accordi garantiscono la loro presenza anche per l’Europa League che si disputerà in agosto, mentre ci sono ancora dei dettagli da limare per Smalling e Mkhitaryan, con Manchester United ed Arsenal. Se per quel che riguarda l’armeno c’è fiducia massima di poterlo trattenere anche oltre il 2 agosto, ultima giornata di Serie A, per il difensore inglese ci sarà ancora da lavorare.