Il Tornatora

Juventus, Paratici: “C’è soddisfazione che Zaniolo ed altri talenti vengano accostati a noi. Li stiamo seguendo”

di Redazione

Fabio Paratici è tornato a parlare di Nicolò Zaniolo e degli altri talenti italiani. Il direttore sportivo della Juventus ha trattato il tema nel suo intervento alla trasmissione Radio Anch’io Sport. Le sue parole:

I giovani italiani di talento non mancano, chi tra Zaniolo, Chiesa, Barella e Tonali ha più possibilità di finire alla Juve un giorno?
Intanto molti italiani sono accostati alla Juve ed è motivo di soddisfazione, un bel segnale per il calcio italiano e per tutto il nostro movimento. Sono oggettivamente tutti bravi, sono sulla bocca di tutti, non credo piacciano solo alla Juve. In questo momento non ce n’è uno in particolare che può essere accostato a noi o ritenuto più vicino a noi. Certamente sono giovani che stiamo seguendo, come stanno facendo tutti gli altri club, non solo quelli italiani.

Ma quella lista attribuita a lei era vera?
Non è che fosse vera, si capisce facilmente che si tratta di giovani bravi, non ci vuole una grande competenza. Quella lista poteva essere fatta da me come da qualsiasi altro appassionato di calcio, attento o meno.