Corriere dello Sport (G. D’Ubaldo) – La Roma ha chiuso in bellezza in campionato, con l’ottavo risultato utile di fila e settima vittoria nelle ultime otto gare. Se Spinazzola non avesse regalato un rigore all‘Inter, sarebbero state 8 vittorie consecutive. Fonseca, che prima del lockdown aveva perso due volte contro Sarri (campionato e coppa), si è preso una piccola rivincita portando la Roma a vincere per la prima volta nella sua storia allo Stadium (dal 2011 aveva sempre perso a Torino in tutte le competizioni). Eppure a inizio gara Higuain aveva portato in vantaggio i bianconeri che poi si sono fatti rimontare da Kalinic e una doppietta di Perotti. Bisogna però dire che entrambe le squadre hanno fatto ampio turnover facendo giocare i giovani e riposandosi in vista dell’Europa. Da sottolineare la grande prestazione di Zaniolo, che in particolare sul terzo gol si è messo in mostra facendo tutto il campo prima di servire l’assist a Perotti.