Italia, tattica e prove di 4-3-3 nel primo allenamento: Florenzi schierato terzino. Lavoro a parte per Zaniolo

di Redazione

L’Italia si allena a Coverciano per le prime due gare di qualificazione agli Europei 2020, in programma per il 23 e il 26 marzo contro Finlandia e Liechtenstein. Il ct Roberto Mancini non ha perso tempo e fin dalla prima seduta di questo pomeriggio ha svolto esercitazioni tecnico-tattiche con i giocatori della probabile formazione titolare: modulo 4-3-3, davanti a Donnarumma una linea difensiva composta da Florenzi, Bonucci, Chiellini e Biraghi; a centrocampo Barella, Jorginho e Verratti; in attacco Chiesa, Immobile e Bernardeschi.
Ad alcuni di loro si sono alternati Piccini, Grifo e Quagliarella. Mentre altri, fra i quali Zaniolo, Pavoletti e Lasagna, hanno iniziato svolgendo lavoro a parte.

Ansa