Una vistosa fasciatura alla caviglia, ma soprattutto l’uscita dallo stadio a bordo di una macchinetta elettrica. Anche in una serata felice, la Roma deve tornare a casa con una preoccupazione: quella legata a Erik Lamela, che si è infortunato alla fine del primo tempo in un contrasto con D’Ambrosio (per il quale Zeman ha invocato il rigore) e rischia seriamente di saltare la trasferta di Pescara, che capita tra soli cinque giorni. (…)

IL REGISTA – Di speranze, per il futuro di questo campionato, ne ha parecchie Michael Bradley: «Avevo detto che potevamo ancora puntare alla Champions e lo confermo ora. Se continuiamo così possiamo farcela. Abbiamo fatto una buona partita, specialmente nel secondo tempo. Anche nel primo avevamo provato a esprimere il nostro gioco ma non eravamo riusciti a segnare. Per fortuna alla fine i gol sono arrivati. E’ stato importante vincere dopo la delusione del derby» . (…)

IL CORRIDORE – E’ allegro anche Alessandro Florenzi, un’altra volta titolare: «Cerco di guadagnarmi sempre il posto lavorando in allenamento. E se il rendimento è positivo è anche merito dei compagni che mi aiutano. Ma l’importante è che la Roma riesca a fare dei risultati. Stavolta abbiamo giocato una buona partita e ne siamo felici. Per noi e per i tifosi» (…)
Corriere dello Sport – Roberto Maida