Il Tornatora

Ieri brindisi di Natale. Oggi testa al Torino

di Redazione

Leggo (F.Balzani)Tanti sorrisi, poi tutti a letto presto. Ieri sera agli studi De Paolis, sulla via Tiburtina, la Roma ha festeggiato la vittoria col Cagliari nella consueta cena di Natale. Presente tutta la squadra, Totti e la dirigenza (ad eccezione del presidente Pallotta). Tanti i partner e gli sponsor mentre qualche ospite vip ha pagato caro (biglietto d’ingresso a più di 200 euro) per interagire con i calciatori. L’incasso è andato in beneficenza per i vari progetti di Roma Cares. A mezzanotte tutti a casa anche perché c’è da preparare la gara col Torino di coppa Italia quando andrà in scena l’ultimo turnover dell’anno. Mercoledì Di Francesco concederà una chance a Moreno, Gerson e Under. Tornerà dal primo minuto, a quasi 7 mesi dall’infortunio, anche Emerson. Si scalda pure Skorupski, fin qui spettatore delle prodezze di Alisson. Probabile che il tecnico continui con Schick per fargli ritrovare un ritmo partita. A centrocampo Gonalons prenderà il posto di De Rossi.