I titolari del gol, dieci giocatori hanno già messo a segno almeno una rete

Corriere dello Sport (R.Maida) – La Roma non è un meccanismo perfetto ma funziona come un collettivo: tutti i titolari di movimento, quindi dieci giocatori, hanno già segnato almeno un gol in campionato. L’ultimo in ordine cronologico a sbloccarsi è stato Daniele De Rossi, in rete contro il Torino, mentre il primo era stato Aleksandar Kolarov, decisivo alla prima giornata con la punizione vincente di Bergamo.

I MIGLIORI – Il più prolifico è chiaramente Dzeko, dall’alto dei suoi 13 gol. Non sono tanti come lo scorso anno ma sono in numero sufficiente per tenerlo saldamente in testa alla classifica marcatori della squadra. Dzeko peraltro è il calciatore che nel campionato di Serie A effettua più tiri in porta dopo il napoletano Insigne, anche se con un’efficienza realizzativa maggiore: su 101 tentativi (contro 110) ha una percentuale del 12,87% (contro 6,36%). Secondo della lista, a Trigoria, è Stephan El Shaarawy a quota 6. Abbiamo considerato lui nella formazione titolare e non il concorrente del ruolo, Diego Perotti, perché in campionato ha giocato più minuti: 1.694 contro 1.502.

COOPERATIVA – In totale, panchina compresa, la Roma ha mandato in gol 14 giocatori in campionato. Diventano 15 se aggiungiamo la rete di Schick in Coppa Italia. Oltre a Perotti, fuori dalla lista dei primi undici hanno segnato anche Gerson (2 gol tutti in una volta a Firenze) e Defrel (1 su rigore nel finale di Roma-Benevento). Mancano all’appello nella rosa Bruno Peres, Juan Jesus e Gonalons, tra i giocatori più utilizzati, senza contare il lungodegente Karsdorp, che ha potuto giocare solo la partita d’andata contro il Crotone, i giovani aggregati alla prima squadra e l’ultimo arrivato Jonathan Silva, che non ha ancora debuttato nella Roma.

CONFRONTO – Neppure Juventus e Napoli, che si stanno giocando lo scudetto, hanno mandato in gol tutti e dieci i titolari di movimento. Alla Juve mancano due difensori come Barzagli e Chiellini, al Napoli il terzino Hysaj. Tra le squadre di vertice, soltanto il Milan ha mandato come la Roma tutti in gol. L’ultimo, guarda caso, è stato Calabria nello scontro diretto dell’Olimpico.

CARATTERISTICHE – Nelle ultime settimane peraltro si è verificata una certa inversione di tendenza nel gioco della Roma. Dopo essere stata a lungo in testa alla classifica dei tiri tentati, la squadra ha abbassato il numero totale ma ha migliorato l’efficienza realizzativa. Il totale dei gol segnati però rimane inferiore allo scorso anno: 49 contro 64 dopo 29 giornate.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Mascherine col vecchio stemma da ieri in regalo

0
Il Corriere Dello Sport (R.Maida) - Un altro piccolo passo verso i tifosi. I Friedkin...

Veretout e Mancini, ansia Roma. Smalling salta anche lo Young Boys

0
Corriere dello Sport (J. Aliprandi) - la Roma resta col fiato sospeso in attesa di...

Zaniolo fase 2. La luce è vicina

0
Corriere dello Sport (R. Maida) - La proiezione dell’entusiasmo: marzo. La premura della realtà maggio-giugno. C’è...

La Roma cerca Dzeko. Borja Mayoral freme

0
Corriere dello Sport (R. Maida) - Nella lista delle priorità, dopo il ridimensionamento col Napoli, per...

Napoli alle spalle: Fonseca prepara le sfide in casa

0
La Repubblica (F.Ferrazza) - Paulo Fonseca riordina i pensieri e riparte, preoccupato non tanto dal...

Alla Roma piace Silvestri del Verona

0
Il Tempo (F. Biafora) - La Roma mette gli occhi su Silvestri. A Trigoria sono consapevoli...

I più letti

CLASSIFICA

# Squadra PG V P S GF Pts.
1 Milan 9 7 2 0 21 23
2 Inter Milan 9 5 3 1 23 18
3 Sassuolo 9 5 3 1 20 18
4 Juventus 9 4 5 0 18 17
5 SSC Napoli 9 6 0 3 20 17
6 Roma 9 5 2 2 19 17
7 Hellas Verona 9 4 3 2 12 15
8 Atalanta 9 4 2 3 18 14
9 Lazio 9 4 2 3 14 14
10 Bologna 9 4 0 5 14 12
11 Sampdoria 9 3 2 4 14 11
12 Cagliari 9 3 2 4 16 11
13 Udinese 9 3 1 5 10 10
14 Spezia 9 2 4 3 13 10
15 Benevento 9 3 1 5 12 10
16 Parma 9 2 3 4 10 9
17 Fiorentina 9 2 2 5 10 8
18 Torino 9 1 3 5 16 6
19 Genoa 9 1 2 6 8 5
20 Crotone 9 0 2 7 6 2