Il Tornatora

I bond a 5 anni porteranno 57 milioni nelle casse

di Redazione

La Roma nei giorni scorsi ha deciso di collocare sul mercato un bond di 275 milioni di europresso «investitori istituzionali qualificati». L’obbligazione sarà di durata quinquennale, con scadenza nel 2024, con dettagli riscontrabili nell’«offering memorandum» sul prestito obbligazionario non convertibile. Se arrivassero ad essere piazzati tutti i 275 milioni dei bond, una grande parte, per la precisione 215,5 milioni, sarà impegnato per il rimborso del precedente finanziamento concesso da Goldman Sachs, 10,4 milioni andranno in deposito sui conti bancari «secured», mentre 57,5 milioni saranno invece la liquidità a disposizione della società giallorossa, ai quali si aggiungono altri 8,2 milioni per costi di transazione. Lo riporta La Gazzetta dello Sport.