Wesley Hoedt, difensore della Lazio, è stato intervistato durante il post partita di Roma-Lazio 3-2. Queste le sue parole:

HOEDT A LAZIO STYLE CHANNEL

Non era facile il duello con Dzeko. Non sapevo che dovevo entrare, non avevo fatto il riscaldamento. Ma siamo sempre pronti e sono felice di essere sceso in campo. Abbiamo fatto tutti un’ottima partita. È stato un derby importantissimo. Siamo un bel gruppo, se facciamo così siamo fortissimi. Anche oggi abbiamo fatto una bella sfida, all’ultimo pensavo che non dovessimo perdere, ma è andata comunque bene. Non ho pensato fossi diffidato, se no non puoi fare un duello in serenità. Che poi è strano, ho preso solo un cartellino a Milano. È una bella stagione, ma non abbiamo ancora fatto nulla. Siamo in finale, però non abbiamo ancora la Coppa. Dobbiamo fare un po’ di più, anche in campionato. Siamo quarti, c’è ancora tanto da giocare.

Juve o Napoli?
Entrambi forti, pensiamo a noi stessi. Abbiamo eliminato la Roma, questo è una gioia.

Modulo diverso?
Per noi difensori non cambia molto, non abbiamo mai giocato a cinque, ma quando il mister mi chiama sono pronto. È un po’ diverso, ma mi trovo bene anche così