Il Tornatora

Hamsik: “Vincere con la Roma è stato importante, la lotta per il secondo posto è aperta”

di Redazione

Marek Hamsik, centrocampista del Napoli, è intervenuto durante la conferenza stampa pre gara dei partenopei. Il giocatore si è soffermato sulla partita vinta sabato contro la Roma:

Periodo difficile alle spalle, quanto è stata importante per l’umore vincere a Roma?
E’ stato molto importante, ci serviva la vittoria per la classifica, ora abbiamo accorciato per il secondo posto e la lotta è aperta, vogliamo tornare in Champions.

 

Anche Maurizio Sarri, nella medesima conferenza, ha rilasciato alcune battute sulla gara contro i giallorossi:

Ti piacerebbe vedere gli 85′ di Roma?
Abbiamo fatto bene per 86′, poi abbiamo sbagliato una rimessa e da lì siamo andati nel panico nel finale. Era successo già a Torino, facendosi travolgere dagli eventi, non deve accadere anche se gli eventi sono stati pesanti. Deve essere comunque una festa, ma l’obiettivo deve essere che certe partite devono diventare un’abitudine, ma ci dovremo lavorare.

Il Napoli con la Roma ha perso palloni sanguinosi davanti all’area, è il punto debole?
La Roma pressava in zone alte, ma quello è il nostro modo di giocare, ma loro hanno avuto palle gol solo dall’86’ in poi. Sono dei rischi per prenderci dei vantaggi, se esci dalla pressione poi trovi spazi, sono dei rischi quando davanti hai attaccanti veloci. Lo stesso rischio che correremo domani, dovremo uscire dalla nostra pressione, all’andata ci siamo riusciti solo ogni tanto.