Gravina: “Il 19 settembre riparte la Serie A. Per i tifosi allo stadio attendiamo il Comitato tecnico-scientifico”

Il presidente della Figc ha parlato a margine del Consiglio Federale

di Redazione

Il Consiglio Federale che si è riunito oggi, ha confermato le date d’inizio della Serie A per la stagione 2020/21. Le squadre torneranno in campo per il massimo campionato nazionale nel week-end del 19 e 20 settembre. Il presidente della Figc, Gabriele Gravina, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai cronisti presenti, una volta terminata la riunione. Di seguito, alcune delle sue dichiarazioni, riportate da Tuttomercatoweb.com: Abbiamo definito i calendari dei campionati, il 19 settembre ripartirà la Serie A. Il 26 settembre riparte la Lega di Serie B, il 27 la Serie C e la Serie D”.

Tra i prossimi passi c’è il ritorno dei tifosi allo stadio?

Abbiamo presentato la nostra proposta al Comitato tecnico-scientifico. Siamo in attesa di riscontri. Abbiamo chiesto una limitazione dei tamponi, sempre col principio del massimo rispetto per la salute, ma chiediamo una maggiore flessibilità. Poi c’è il tema dell’ingresso negli stadi: c’è stato già qualche esperimento che ha portato risultati straordinari dal punto di vista della disciplina. Ci aspettiamo anche questo esperimento di settembre, a Budapest, per la Supercoppa e quello sarà un esperimento importante.