Il Tornatora

Gioco, assist e responsabilità. Le mille qualità di Pellegrini

di Redazione

Il ragazzo si è fatto uomo, in tutti i sensi. Non solo perchè Lorenzo Pellegrini è divenuto un mese fa papà di Camilla, ma perchè in queste ultime settimane si è preso la Roma sulle spalle. Il ragazzo è un punto di riferimento per i compagni, sia fuori dal campo che dentro il campo, e la partita contro il Sassuolo lo dimostra. Poco meno di un anno fa è avvenuta la svolta che ha cambiato la sua carriera: il derby d’andata dove subentrando a Pastore gioca da trequartista e segna di tacco un gol difficile da dimenticare. Ora l’obiettivo è rinnovare il contratto eliminando quella fastidiosa clausola da 30 milioni, fattore di instabilità per i tifosi. Lo riporta La Gazzetta dello Sport.