Cesare Prandelli, allenatore del Genoa, ha rilasciato alcune dichiarazioni al quotidiano La Gazzetta dello Sport sulla sfida persa 3-2 contro la Roma. Queste le sue parole:

Il Var?
Se c’è qualcosa che l’arbitro non vede il Var deve chiamare e invitare a rivalutare. Poi è l’arbitro, non altri, che decide. Ma ora che possiamo, perché non sfruttare fino in fondo la tecnologia? L’altra sera è stato un errore tecnico clamoroso. Veramente clamoroso.

La convocazione in Nazionale di Zaniolo?
Per me è stata una geniale e vitale provocazione. Ora tutti si sono accorti di questo ragazzo che ha numeri di eccellenza, è un predestinato. Mancini ha usato il coraggio per mandare un messaggio a tutto il movimento calcistico: i giovani ci sono, dobbiamo avere la determinazione di farli giocare.