Inter-Roma, Garcia: “Partita da uomini veri, Totti è il nostro leader”

Rudi_Garcia_Roma

Ecco le parole di Rudi Garcia ai microfoni di Sky al termine di Inter-Roma 0-3.

GARCIA A SKY

 

Che valore da a questa vittoria?
Era una grande partita, già lo sapevamo, mi è piaciuto lo spirito collettivo della squadra, abbiamo giocato con il cuore, abbiamo fatto una partita da uomini.

Per lo Scudetto?
Quanto manca? Manca troppo…vincere qui è sempre difficile, mi piace quello cha fa la squadra, giochiamo da squadra, oggi il nostro leader Totti ha mostrato la via da seguire.

Lo porterebbe Totti in Nazionale?
Sono solo l’allenatore della Roma, niente di più.

La difesa ha fatto benissimo, però la testa fa la differenza…
Si, la squadra ha fiducia, tra di noi c’è sintonia, abbiamo fatto cose diverse sulle ripartenze, mi dispiace un po’ che nel secondo tempo non abbiamo tenuto molto palla. Però 0-3 all’intervallo…

Che cosa avete fatto di diverso?
Normalmente abbiamo più la palla, però l’Inter ha talento e non è facile tenere palla quindi abbiamo sfruttato gli spazi che lascia la squadra nerazzurra, dobbiamo andare forti negli spazi. È una forza in più.

Cercava Mazzarri, l’ha trovato?
Si, per salutarlo… ma ancora non l’ho visto…

Lei è critico verso il secondo tempo…però ottima Roma, che ha chiuso benissimo.
E’ vero, abbiamo giocato col cuore, in maniera collettiva, lottiamo sempre e non molliamo mai.

Totti lo credeva cosi’ forte?
Beh, meglio essere il suo allenatore…è un fuoriclasse, uno dei più grandi della storia del calcio.

Quanto si fida di Taddei?
E’ un ragazzo che lavora molto bene e da tutto per la squadra, è forte tecnicamente, è sempre avanti quando facciamo lavoro fisico, è un gran bravo ragazzo, aiuta sempre la squadra.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A