Il Tornatora

Frosinone, Ciano: “Peccato perché abbiamo fatto una grande gara. Il gol finale ci ha tagliato le gambe”

di Redazione

Camillo Ciano, calciatore del Frosinone, ha parlato al termine della sconfitta con laRoma. Queste le sue parole:

CIANO A SKY

Hai segnato ma non sorridi…
Diciamo che il gol ci ha tagliato le gambe perché la partita era finita. Peccato perché abbiamo fatto una grande gara ma non è valso a niente. In queste circostanze dobbiamo dare di più in campo tutti quanti perché non è bastato.

Sei sorpreso dalla vostra classifica?
La classifica meglio non guardarla perché sennò ci facciamo del male. Dobbiamo essere consapevoli che possiamo lottare fino alla fine. Con questo spirito credo che ci siano buone possibilità di salvarci. Non sempre gli episodi ci gireranno male.

Ti aspettavi di fare quasi lo stesso numero di gol in serie A?
Diciamo che ci provo in ogni partita. Il gol è frutto di tanto lavoro. Se tu lotti ogni minuto il gol viene da sé. Se sei abituato il gol arriva. Fa piacere ma purtroppo oggi non è valso niente perché torniamo a casa con 0 punti.

L’assist che hai fatto è stato fantastico…
Sul gol di Pinamonti ho visto che tutti e tre venivano su di me e ho capito che lui era da solo. Lui poi è stato bravo a stoppare e a calciare subito togliendo il tempo al portiere.