Il Tornatora

Fonseca spinge i suoi giocatori: “Buona la prima”

di Redazione

Le mie aspettativa sono cresciute, i giocatori lo hanno capito. E chi non lo capisce, avrà difficoltà a far parte di questo gruppo“, parole di Fonseca pochi minuti dopo la vittoria della Roma per 12-0 contro il Tor Sapienza. E’ diretto il mister e ribadisce le enormi pressioni che sta mettendo ad un gruppo in fase embrionale. Si riparte con il 4-2-3-1 con Dzeko alternato a Schick e col tecnico che ribadisce: “Il nostro obiettivo è avere una squadra alta, con la difesa che accorcia e la chiara intenzione nel recuperare palla velocementem anche se il livello non era troppo alto, oggi“. Lo scrive La Repubblica.