Il Tornatora

Fonseca, la terapia della stima

di Redazione

Più con i fatti che con le parole Fonseca ha dimostrato a tutti i calciatori della Roma che a Trigoria l’aria è tornata salubre. Da Zaniolo a Kluivert passando per Dzeko e Pastore. Proprio l’argentino, lascito finanziariamente pesante di Monchi è coccolato da Fonseca e dal suo staff che lo hanno fatto subito sentire un giocatore importante e che calcisticamente potrebbe rivelarsi un jolly importante nel futuro prossimo della Roma. Cristante è diventato un giocatore imprescindibile per questo gruppo così come Kluivert, che da 2 gol in un anno è passato a 2 nelle prime partite e sente le fiducia dell’ambiente. Domani a Bologna probabilmente riposerà, lui che è stato pagato il giusto vista la scadenza del contratto con l’Ajax e che potrebbe rivelarsi una fiche importante da spendere sul mercato. Lo scrive il Corriere dello Sport.