Vittoria col brivido per la Roma Cagliari. I giallorossi si impongono alla Sardegna Arena, regalando i tre punti a Paulo Fonseca. Il tecnico romanista, a fine gara, ha analizzato la prestazione dei suoi: “Era importante vincere, non era facile farlo a Cagliari. Ma era più importante sentire che la squadra è in un buon momento. Stiamo tornando ad avere fiducia e a giocare come voglio. Ci sono tante cose positive in questa partita, ma la cosa sbagliata è stata pensare che fosse finita dopo il terzo gol”. Ha aggiunto poi: Non mi è piaciuto come abbiamo preso il secondo gol, con Ünder che ha pensato a se stesso e Bruno Peres che non è stato reattivo. Lì abbiamo giocato più per l’individualità che per il collettivo. Queste le sue dichiarazioni, riportate da La Gazzetta dello Sport.