Fonseca: “Domani dobbiamo giocare al meglio per vincere. Mancini è pronto, Kumbulla sta bene. Non capisco perchè giochiamo di giovedì” – VIDEO

Pagine Romaniste – Paulo Fonseca, allenatore della Roma, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della partita contro il Torino. Queste le sue parole:

Il precedente dell’Olimpico col Torino è un indice di pericolosità? Che idea si è fatto del Torino?

E’ importante ora, non mesi fa. Il Torino per me è una squadra forte e la classifica non dimostra la qualità della squadra. Sono sicuro che affronteremo una gara difficile contro una squadra organizzata che vuole giocare con la palla. Per me è importante il fatto che il Torino sia una squadra forte. Dobbiamo giocare al meglio per vincere.

Quali sono le condizioni di Mancini e Kumbulla?

Kumbulla sta bene e non ha lesioni. Mancini è pronto per giocare come Smalling. Vediamo domani chi giocherà.

Dzeko è tra i primi 5 al mondo?

Per me i due migliori al mondo sono Dzeko e Mayoral. E anche Mkhitaryan.

Cosa chiede ai suoi giocatori per mantenere questo livello?

Ambizione ogni partita. Per noi i numeri non contano. La prossima partita è contro il Torino e sarà dura. Noi dobbiamo mantenere la nostra ambizione.

Ha modificato qualcosa nella preparazione eprché la squadra resista a questi livelli?

E’ dura farlo senza tempo, giochiamo 3 partite a settimana. E’ normale che la squadra sta bene ora, stiamo più tempo insieme e i risultati portano motivazione. Ma cambiare la preparazione è difficile ora, praticamente non ci alleneniamo ma recuperiamo solo.

E’ più difficile questa gara o col Bologna?

Sono tutte partite pericolose in Italia, contro tutti gli avversari. Io pensavo che era difficile vincere col Bologna e penso che sia molto difficile vincere col Torino.

Ritiene che ci sia una disparità di trattamento tra la Roma e altre squadre dopo il caso Cristante?

Per me questo è un discorso chiuso.

Quali sono le necessità del mercato di gennaio per rinforzare questa squadra?

Solo pensare alla gara col Torino, avremo tempo per pensare a gennaio.

Karsdorp può giocare tre partite a settimana?

Dobbiamo avere attenzione con la sua situazione. Sta tornando a giocare con regolarità. Sta giocando con molta intensità ma quando abbiamo tre partite a settimana dobbiamo fare attenzione, è difficile per lui giocarle tutte.

Dobbiamo aspettarci turnover anche per i turni infrasettimanali?

Io non voglio cambiare molto ma abbiamo la situazione di Karsdorp e Cristante, cambieremo 2 o 3 giocatori. Non possiamo dimenticare la partita che abbiamo dopo. Io non capisco perché la Roma è l’unica squadra che gioca giovedì, con meno di 72 ore, mentre gli altri giocano quasi tutti oggi. Dobbiamo avere attenzione alla prossima gara. Cambiare come ho detto 2 o 3 gioctaori.

Il Torino ha sei punti in classifica. Che rischi vede?

Non possiamo guardare solo alla classifica. Io ho visto quasi tutte le loro partite. In 7 partite è stata sempre vicina a vincere anche con grandi squadre. E’ una squadra che fa sempre gol e gioca bene in contropiede. Ha molta qualità e sarà una partita difficile. Dobbiamo guardare la qualità non la classifica.

Come sta Mirante?

Antonio sta meglio ma domani giocherà Pau Lopez.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA

# Squadra PG V P S GF Pts.
1 Milan 19 13 4 2 39 43
2 Inter Milan 19 12 5 2 45 41
3 Roma 19 11 4 4 41 37
4 Atalanta 19 10 6 3 44 36
5 SSC Napoli 17 11 1 5 40 34
6 Juventus 17 9 6 2 35 33
7 Lazio 18 9 4 5 30 31
8 Sassuolo 18 8 6 4 31 30
9 Hellas Verona 18 7 6 5 22 27
10 Sampdoria 18 7 2 9 28 23
11 Benevento 19 6 4 9 23 22
12 Fiorentina 19 5 6 8 20 21
13 Bologna 18 5 5 8 24 20
14 Udinese 19 4 6 9 20 18
15 Spezia 19 4 6 9 26 18
16 Genoa 18 3 6 9 18 15
17 Cagliari 18 3 5 10 23 14
18 Torino 19 2 8 9 28 14
19 Parma 18 2 7 9 14 13
20 Crotone 19 3 3 13 22 12