Fonseca ricorda la vittoria della Coppa di Portogallo con il Braga: “Un gruppo unico, non lo dimenticherò mai”

Il tecnico giallorosso ricorda il successo del 2016: "Le relazioni che si creano sono per me vittorie ancora più importanti dei trofei stessi"

di Redazione

Paulo Fonseca non dimentica il suo passato. Il tecnico giallorosso ha ricordato in un’intervista la vittoria della Taça de Portugal del 22 maggio 2016, ottenuta sulla panchina del Braga. L’allenatore della Roma ha parlato al sito del club lusitano sottolineando quando per lui sia importante tutt’oggi quel successo. Queste le sue parole:

Devo dire che esistono cose più straordinarie dei trofei . Le relazioni che si creano sono per me vittorie ancora più importanti dei trofei stessi. È stato spettacolare quello che abbiamo vissuto con i tifosi, è stato eccitante. Quello che ho trovato a Braga non lo dimenticherò mai, a partire dal gruppo di lavoro; dai magazzinieri ai medici, fino agli addetti stampa. È stato un gruppo unico, con il quale ho avuto il grande piacere di lavorare. I tifosi hanno mostrato una grande passione per il club e questo mi ha aiutato molto“.