lazio-roma-florenzi-esultanza1301

Alessandro Florenzi, esterno della Roma, ha parlato ai microfoni di Roma Radio il giorno dopo la vittoria nel derby con la Lazio. Queste le sue parole: “Al gol di Manuel si è vista la mia esultanza con le mani in faccia perché non ci credevo. Per come ha lavorato durante la stagione c’è solo da fargli un grande applauso. Ha trovato il momento giusto per trovare questo gol fondamentale. Prima di godere come ieri, voglio puntualizzare una cosa: lo sfottò romano c’è stato, c’è e sempre ci sarà a Roma. Chi non la vive non può capire la maglietta della Lazio del 26 maggio e quella nostra di ieri. Una cosa è una maglietta goliardica un conto è quello che è successo fuori lo stadio (scontri e due tifosi accoltellati, ndr) che non deve mai succedere per un calcio migliore. Ho tanti amici laziali che mi hanno fatto i complimenti per la partita“.