eSports FIFA 20, è arrivato il momento del “TOTSSF” della Premier League. Ci sono Alisson e Salah – FOTO

E' la squadra più forte e più attesa. Domina il 99 di Kevin De Bruyne, stessa valutazione per Van Dijk

di Redazione

Pagine Romaniste (Y.Oggiano) – La stagione dei “TOTSSF” è appena cominciata, ma già siamo nel momento clou con l’uscita della squadra della Premier League. La EA Sports ha sempre avuto un occhio di riguardo per i giocatori che militano in Inghilterra ed anche quest’anno non si hanno eccezioni. Due 99 per De Bruyne e Van Dijk e una sfilza di valutazioni allucinanti che collocano questi calciatori nell’elite di FIFA 20. Ma attenzione: non tutti sono nel cosiddetto “meta” ed ora andremo a scoprire chi e perchè.

LE MIGLIORI VALUTAZIONI

DE BRUYNE 99 – E’ sicuramente il giocatore più forte presente nella lunga lista dei presenti. La sua carta è semplicemente spaventosa e completa e può ricoprire veramente qualsiasi ruolo: dall’attaccante al difensore centrale. Il suo prezzo raddoppia quasi quello del “TOTY, infatti il “TOTSSF” ora costa più di 4 milioni di crediti e potrebbe salire appena la carta non sarà più trovabile nei pacchetti. I singoli valori come accelerazione, posizionamento in attacco, passaggi corti e lunghi, freddezza etc hanno 99 o almeno lo sfiorano. Per lo stile intesa è da vedere dove lo vogliamo posizionare in campo. Da attaccante metteremo “cacciatore“, mentre da centrocampista va bene “motore” o “ombra“. Se avete crediti a sufficienza compratelo senza se e senza ma, non esitate.

VAN DIJK 99 – Questa carta è molto simile al “TOTS” uscito a dicembre e si differenzia per un punto nelle statistiche di velocità e passaggio (-1) e di dribbling e fisico (+1). Per questo la versione uscità nel gioco venerdì costa leggermente di meno: 2 milioni e 200mila crediti contro 2 milioni e 500mila crediti. Se non raggiungete la seconda cifra va bene anche comprare il “TOTSSF” visto che Van Dijk rimane sempre il difensore più forte in FIFA 20. Stile intesa consigliato “motore” per aumentare l’agilità e l’equilibrio.

MANE 98 – Altro giro e altro giocatore che era presente nel “TOTY. La sua valutazione, però, è aumentata da 97 a 98 e così anche il prezzo è schizzato in alto: il “TOTSSF” costa quasi 2 milioni. Questi soldi sono tutti meritati visto che la carta è diventata ancora più devastante. Con un tiro di questo genere, 97 in totale, non risente nemmeno del 4 di piede debole, ma comunque il consiglio è usarlo sull’esterno dove può esprimere tutto il suo potenziale con l’immensa corsa e la grande agilità. Per farlo diventare letale sotto porta potete mettere lo stile intesa “cannoniere” in modo da massimizzare il tiro.

SALAH 97 – Lui nel “TOTY” non c’era, ma questa carta è molto simile a quella di Mane con una differenza enorme, oltre al ruolo naturalmente. Parliamo del piede debole visto che l’egiziano ha soltanto un 3 che è come una spada di Damocle in questo titolo della EA Sports. Relegarlo sulla fascia è la decisione giusta, ma anche il prezzo, poco sopra al milione, ci fa capire quanto potrà essere poco usato durante il tempo restante del gioco. Se lo volete provare usatelo a destra e con lo stile intesa “finalizzatore” che andrà ad aumentare anche i valori fisici che di base non sono eccelsi.

AGUERO 96 – Sarebbe l’attaccante perfetto, ma peccato per quel 4 di piede debole che lo fa scivolare indietro nella graduatoria contro i veri top. Col destro, visti i valori in tiro, è praticamente infallibile, mentre col sinistro vi potrebbe sbagliare qualche gol di troppo. Costa 2 milioni e 200mila crediti e sicuramente vale la pena provarlo anche per la velocità che finalmente è stata portata a valori accettabili, 95. Ha molta forza e questo potrebbe farlo risultare un po’ piantato per terra anche per la conformazione in gioco che lo vede molto robusto. L’agilità comunque è top e il dribbling interamente è degno di nota. Stile intesa consigliato “falco“.

GLI ALTRI MOSTRI

Le super valutazioni non sono finite qua perchè anche Aubameyang con 96 non è da sottovalutare. Il discorso da fare è simile a quello di Aguero e riguarda il piede debole, anche l’attaccante dell’Arsenal ha 4. Costa quasi 2 milioni e lo stile intesa da usare è “motore. Uno che può sembrare sottovalutato è Mahrez 95. Ha tutto ciò che serve per fare l’esterno e il 5 piede debole lo rende pericoloso anche quando si avvicina alla porta visto che può tentare anche il tiro a giro presente nelle sue caratteristiche. Il prezzo è abbastanza contenuto e non raggiunge il milione di crediti, anche per la nazionalità che ci costringe a metterlo tra delle icone o per forza in una Premier LeagueInteressante, ed anche molto, è Richarlison 93. Costa un milione e mezzo e questo è dato anche dal 5 di piede debole. Dentro l’area di rigore è una sentenza ed è dotato di ottimo dribbling per liberarsi dai difensori. Lo stile intesa da mettergli è “motore” per avere anche un equilibrio top. Tra gli altri, forte come sempre, c’è Alisson 97 che, come nella realtà, è una certezza. Costa 174mila crediti, 50mila in meno della sua versione “TOTY“.

LE DELUSIONI

Un buco nell’acqua è Son 95 posizionato dalla EA Sports, inspiegabilmente, come esterno sinistro. In quel ruolo è praticamente inutile ed inserirlo in una formazione è difficile a meno che non si cambi con una punta che può fare anche l’esterno, come nel caso di Aubameyang. Costa poco più del “TOTW Moments” uscito poco tempo fa e per qualità prezzo consigliamo ancora la versione 91. Una delusione tremenda è Vardy a cui è stato anche alzato il piede debole da 3 a 4. In game non si sente affatto, anzi, sembra che il valore passato sia rimasto ben ancorato nelle caratteristiche dell’attaccante. Davanti alla porta segna, ma sono più i gol sbagliati che quelli realizzati. Non vi consigliamo di spendere i quasi 900mila crediti che costa, se lo volete provare aspettate ancora una diminuzione che ci sarà appena tutti l’avranno provato.