eSports FIFA 21, uscita la carta “Road to the Final” Europa League di Bruno Peres

Pagine Romaniste (Y.Oggiano) – Lo scorso anno Juan Jesus, ora tocca a Bruno Peres. La EA Sports sceglie ancora la Roma brasiliana per donare ad un giallorosso la carta “Road to the Final” Europa League. Come detto è il terzino il destinatario della nuova versione uscita alle ore 19 su FIFA 21. Del tutto meritata per l’impegno che ha mostrato da quando è tornato nella Capitale. Prestazioni ordinate e comportamento esemplare, cosa che non si poteva dire prima. Bruno Peres si è preso le luci della ribalta, la fiducia di Fonseca ed un premio dalla casa canadese. Le altre del gruppetto sono, in ordine di valutazione, Aubameyang, Ndidi, Diaby, Renato Sanches e Atal dalle SBC.

LA CARTA

81 di valutazione, ma con una particolarità: la carta si aggiorna ogni volta che la Roma passerà un turno. Il primo upgrade dovrebbe portare Peres ad 84 e poi via via +1 ad ogni superamento. Le statistiche sono molto interessanti a cominciare dalla velocità che è stata sempre il punto forte del brasiliano. 91 di valore con 87 in accelerazione e 95 di scatto. Numeri perfetti per non farsi sfuggire nessuno sulla fascia. Il resto è molto equilibrato a partire dal tiro con 68. Spicca la voce in potenza con 85, ma anche tiri da lontano, al volo e rigori fanno la loro figura. Il passaggio con 75 porta con sé 79 in corto e 72 in lungo. Ottimi i valori in agilità, 86, ed equilibro, 86, che fanno parte del dribbling, 81. Pecca un pochino in freddezza dove troviamo un 75. La difesa è discreta con 77. Bene in contrasti in piedi e in scivolata. 90 di stamina in fisico fa la voce grossa: Peres sarà un pendolino che potrà fare avanti e indietro senza accusare. Le due carte intesa da usare sono “sentinella” o “ancora“. Il consiglio è di usare il secondo per avere la velocità al top e una difesa abbastanza buona. Ora è estinto sul mercato, costa 200mila crediti. Per prenderlo si dovrà aspettare qualche ora o giorno per avere un prezzo decente.

Al momento resta ancora dietro a CuadradoRulebreakers“, ma potrebbe presto insidiarlo considerando che il colombiano resterà così e non riceverà alcun upgrade.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A