Pagine Romaniste (Y.Oggiano) – Un tocco da biliardo, deviato leggermente dal difensore, è quanto è bastato alla Roma per fare risultato contro il Gent e guadagnarsi l’ottavo di finale di Europa League che la vedrà sfidare il Siviglia. Autore del tiro decisivo, nonché unico della partita dei giallorossi, è stato Justin Kluivert che in Europa, con la maglia giallorossa, viaggia a grandi cifre. Il talento olandese, durante la notte, è stato premiato dalla EA Sports che, per FIFA 20, ha rilasciato la sua carta “Man of the Match“. Già una settimana fa un giocatore della Roma aveva ricevuto tale premio ed è Carles Perez, proprio per il gol, anch’esso decisivo, nell’andata dei sedicesimi di finale.

Dopo tanto tempo un upgrade per Kluivert che passa, con una botta sola, da 75 ad 81 come valutazione. Un grande balzo in avanti ed una carta finalmente utilizzabile per chi volesse provare l’ebrezza di usare una squadra composta soltanto da calciatori della Roma: ormai tutti hanno una carta speciale che permette a chi gioca di essere almeno competitivo.

Studiando la carta di Kluivert velocità e dribbling la fanno da padrone con 92 e 86, mentre il tiro lascia a desiderare con 80: tutto rispecchia la realtà. Su FIFA possiamo aiutarci, però, con gli stili intesa e qui ce ne sono due che possono far alzare il livello della carta e sono “cecchino” e “predatore“. Il primo aumenta a dismisura il dribbling e ci aiuta sul tiro facendo schizzare la finalizzazione a 92 da una base di un modesto 77. Per chi è amante dei passaggi, soprattutto quelli filtranti, andrà ad usare il secondo stile intesa consigliato anche se 80 rimane un valore non molto alto. Anche così il tiro è ben potenziato arrivando a 90.

CARTA BASE DI KLUIVERT

E’ il miglior esterno della Roma in FIFA 20 e uno di quelli di maggiore affidamento per Fonseca che ha sempre dato fiducia all’olandese, infortuni a parte. Dalla sua ha una buona agilità che gli permette di destreggiarsi bene sulla fascia e un 4 di piede debole e 4 di mosse abilità che lo rendono molto appetibile e non malvagio da usare. Fisicamente pecca essendo piccolino, ma il 90 in equilibrio gli dà quella spinta in più per resistere anche ai giocatori più prestanti.