Il calciomercato, nel bene e nel male, riserva sempre sorprese e una trattativa che un giorno sembra chiusa può riaprirsi improvvisamente. I cinesi dello Shanghai sono ripiombati su El Shaarawy con un’offerta di contratto maggiore rispetto alla precedente. L’attaccante della Roma, di fronte a una montagna di denaro che potrebbe sistemare intere generazioni, ci sta riflettendo di nuovo insieme al fratello Manuel. In caso di reiterato rifiuto ovviamente il faraone busserà alle porte della società per chiedere il tanto atteso rinnovo contrattuale. Intanto Petrachi lavora sul fronte entrate: per la difesa è stato raggiunto l’accordo per Bartra, resta da trovare l’intesa col Betis. Si prova a chiudere con un prestito con diritto di riscatto a 20 milioni subordinato a condizioni “facili”. Per la porta piace Pau Lopez ma la clausola di 30 milioni è considerata eccessiva. Lo riporta Il Corriere Dello Sport.