Il Tornatora

El Shaarawy: «Champions, corsa all’ultimo respiro. Tutto ok con Dzeko»

di Redazione

«Il mio futuro? Alla Roma sto bene e mi sento sempre più coinvolto, ma alla società ho detto che ne parleremo a fine stagione perché ora sono concentrato solamente sulla Champion. Il pensiero di Stephan El Shaarawy è quello di tutto lo spogliatoio giallorosso, soprattutto del tecnico Ranieri. «Ci sono sette squadre in corsa – le parole del Faraone a Sky una cosa inaspettata ma non troppo, perché tante formazioni hanno dimostrato di poter competere. Ci sono stati meriti da parte di alcune ma anche demeriti: chi sta in alto ha perso punti dando modo alle altre di restare agganciate. In questo finale di stagione contano la forma fisica e l’aspetto mentale, ma soprattutto l’esperienza. Il Cagliari è una squadra di tutto rispetto, che arriva da tre risultati utili come noi, serviranno un grande spirito e una partita di grande attenzione» Oggi giocherà esterno sinistro nel 4-2-3-1, stando attento a garantire la doppia fase. «Ranieri è saggio e pragmatico, lo stiamo seguendo e si vede il suo lavoro: ci sta dando compattezza, ci chiede molto sacrificio, specie in fase difensiva». Con lui uno tra Kluivert e Under a destra, con Schick alle spalle di Dzeko. A centrocampo Nzonzi e Lorenzo Pellegrini, visto che Cristante e Zaniolo sono squalificati. Lo riporta il Corriere della Sera.