Il Tornatora

Ecco Veretout, l’incursore affamato. E’ il motore che accende la squadra

di Redazione

In questo momento Jordan Veretout è uno dei soldati più utilizzati nella caserma: gli altri riposano, lui corre per tutti. In termini di continuità all’interno della partita sta sorprendendo anche Fonseca: è sempre concentrato, lucido e determinato. Come direbbe Petrachi, Veretout è un giocatore affamato. Contro il Borussia nell’occasione del gol di Thuram ha cercato di compiere un miracolo provano a recuperare, visto il mal posizionamento della difesa. Non è però riuscito ad evitare l’assist di testa di Plea che poi ha servito il compagno tutto solo in area. Lui però era lì, a cercare di recuperare l’impossibile. Straripante sotto l’aspetto fisico, nonostante le 6 partite in 19 giorni, Veretout si sta distinguendo anche sotto l’aspetto qualitativo. Anche in Germania ha costruito diverse occasioni da gol. Inoltre sui calci da fermo sta diventando un’arma letale. I tifosi iniziano a vedere la sagoma di Nainggolan intorno al francese e lo stanno applaudendo in ogni occasione. Per il momento è ignorato da Deschamps, c.t. della nazionale francese, ma un osservatore federale era all’Olimpico per vedere Roma-Napoli: l’ex fiorentina infatti rientra nel gruppo di quei giocatori che potrebbe essere aggiunto alla rosa per l’Europeo. Lo riporta il quotidiano Corriere dello Sport.