Il Tornatora

È stallo per Dzeko. Se restasse a Roma?

di Redazione

Tanta attesa e un interrogativo: se la Roma alla fine tenesse Dzeko? Mancano pochi giorni all’inizio del campionato senza che il prefigurato effetto domino, con gli attaccanti che si scambiano maglie come figurine, abbia mai preso corpo. E così tra i dirigenti della Roma si sta affacciando la trasgressiva idea di non cambiare il centravanti, che il nuovo allenatore Fonseca ritiene ideale per il suo gioco. Lasciar partire un giocatore così importante rappresenterebbe in effetti un impoverimento tecnico difficile da neutralizzare negli ultimi giorni di mercato. Il problema è capire come reagirebbe il bosniaco di fronte alla mancata cessione. Fin qui si è allenato e ha giocato da professionista eccellente, ma se il 2 settembre arrivasse senza la sospirata firma, con quali stimoli affronterebbe una stagione che non avrebbe desiderato? Lo scrive il Corriere dello Sport.