Il Tornatora

E Pellegrini spodesta Pastore

di Redazione

Da una parte Javier Pastore, alle prese con un infortunio al polpaccio, che cerca di recuperare, dall’altra Lorenzo Pellegrini, che è diventato l’uomo in più per la Roma. Il centrocampista azzurro ha regalato equilibrio al centrocampo e garantito fiammate che ai giallorossi mancavano. Pellegrini, tra derby, Viktoria Plzen ed Empoli, ha collezionato un gol e tre assist. La domanda è d’obbligo: con Pastore nuovamente disponibile che cosa accadrà? La Roma ha già due mediani fisici, che non hanno nella velocità la loro forza, quindi sarebbe difficile ipotizzare un centrocampo De Rossi, Nzonzi e Pastore. La palla, o la soluzione, passa a Di Francesco. Lo scrive il quotidiano TuttoSport.