Il Tornatora

E ora Riccardi imita Zaniolo: in azzurro senza partire dal via

di Redazione

La convocazione di Zaniolo in Nazionale a settembre, prima che il ragazzo avesse esordito in Serie A, lasciò perplessi in molti. Quella scelta di Mancini si è rivelata poi nel corso della stagione lungimirante e ieri il ct ha regalato il bis convocando Alessio Riccardi per lo stage del 29 e del 30 aprile a Coverciano. Il giovane fantasista ha già toccato il terreno dell’Olimpico in verità, ma in Coppa Italia nel finale di Roma-Virtus Entella 4-0. Nonostante ciò il giocatore è ormai nel giro della prima squadra con la quale si allena stabilmente, ma oggi non sarà disponibile contro il Cagliari per una distorsione alla caviglia destra. Il piccolo infortunio non dovrebbe impedirgli di rispondere alla chiamata azzurra.