Il Tornatora

E Cristante ora si scopre il saggio del centrocampo

di Redazione

Dopo le difficoltà iniziali Bryan Cristante ha chiuso la stagione con 44 presenze (e 4 gol) tra campionato e coppe. Nessuno nella Roma ha giocato più di lui a dimostrazione di un’affidabilità e duttilità apprezzate sia da Eusebio Di Francesco che Claudio Ranieri. Anche Paulo Fonseca fa affidamento su di lui per partire subito con il piede giusto. In un centrocampo di giovani e giovanissimi è proprio Cristante paradossalmente il “vecchio” del reparto, a 24 anni. Lo stesso Lorenzo Pellegrini è più piccolo (23 anni), come anche Diawara (21) e Zaniolo (20). Probabilmente quest’anno sarà protagonista del centrocampo o davanti alla difesa, dove dovrebbe garantire copertura, fisicità, atletismo e palleggio. Lo riporta la Gazzetta dello Sport.