Il Tornatora

E adesso resta solo Florenzi. Forse…

di Redazione

I cento giorni dell’Apocalisse giallorosso. Dal 7 marzo, data dell’esonero di Di Francesco, la Roma sembra essere entrata in una spirale negativa infinita e senza via d’uscita. L’ultima tempesta che si è scatenata e si scatenerà su Trigoria è quella delle dimissioni di Totti dalla dirigenza, ma negli ultimi tre mesi sono svariate le bufere che hanno coinvolto la società di Pallotta. Guardando al mercato anche Florenzi è in bilico e potrebbe essere l’indiziato numero uno a lasciare Trigoria nel caso in cui non si reperissero plusvalenze con altre cessioni. A concludere il thriller a tinte giallorosse ci sono le difficoltà nell’ottenere il via libera definitivo per iniziare i lavori dello stadio a Tor di Valle. Lo riporta Il Tempo.