Il Tornatora

Dzeko, rinascita Champions: «Ci giochiamo tutto col Cska»

di Redazione

E’ tornato Edin Dzeko. L’attaccante bosniaco ha realizzato una tripletta nel 5-0 della Roma contro il Viktoria Plzen. Nella precedente gara all’Olimpico contro la formazione ceca nel girone di Europa League ci aveva messo dieci minuti a trovare la via del gol, poi in meno di un tempo riuscì a realizzare un’altra tripletta. Ieri sera ha impiegato 170 secondi per scaricare il suo sinistro in porta e tornare al gol, che gli mancava dalla prima giornata di campionato. Edin ha dedicato la sua tripletta a Calafiori, terzino della Primavera che nel pomeriggio di ieri è stato vittima di un grave infortunio nella gara di Youth League. «Sono molto contento – le sue parole – per la mia prima tripletta in Champions, mi piace avere tanti palloni da giocare. Il ritiro ci ha fatto bene, ci siamo ritrovati anche se non siamo vicini al massimo. Le ultime tre vittorie ci danno più fiducia, dobbiamo dare sempre di più, ognuno di noi. La sconfitta del Real Madrid? In Champions tutte le gare sono difficili, ci sono quattro partite da giocare, contro il Cska nelle prossime due ci giochiamo molto». Come riporta il quotidiano Corriere della Sera, in totale sono 9 le reti realizzate contro la formazione ceca, 6 con la Roma, 2 con il Manchester City e 1 col Teplice. In Champions con la maglia della Roma è arrivato a 13 in 21 partite (77 in 148 gare in totale): l’ottava rete nelle ultime sette partite di Champions League.