Dzeko sempre più nella storia della Roma. Grazie alla rete segnata contro il Lecce il centravanti è salito a quota 102 gol in maglia giallorossa, raggiungendo Montella al sesto posto della classifica all time del club. Un traguardo importante, soprattutto per chi nel giro di pochi mesi è passato dal possibile trasferimento all’Inter ad essere il nuovo capitano dopo la partenza di Florenzi: “La vittoria con il Gent ci ha dato più forza – le parole del bosniaco nel post partita – ci mancava la vittoria in Serie A e  siamo scesi in campo dando tutto per provare a vincere“. Adesso l’obiettivo di Dzeko è continuare a scalare la classifica: nel mirino ci sono Manfredini, Volk e Amadei – rispettivamente a quota 104, 106 e 111 – mentre appare più difficile raggiungere Pruzzo a 138. Inarrivabile invece Totti che ha chiuso la carriera a 307. Lo scrive Il Tempo.