Dzeko ed El Shaarawy: sarà Roma per sempre?

di Redazione

Dzeko ed El Shaarawy, due giocatori fondamentali per Di Francesco legati dalla voglia enorme di vincere qualcosa con la maglia della Roma. Preso atto che ormai quest’anno appare praticamente impossibile, i calciatori vogliono rimanere nella Capitale per provarci ancora. La società sta iniziando a discutere del rinnovo col bosniaco, che ama la città e ha da poco comprato casa. Il suo ingaggio verrà spalmato fino al 2021, in modo da non gravare troppo alle casse capitoline. Rinnovo che si sta discutendo anche per quanto riguarda l’attuale accordo del Faraone, che a dispetto di una carriera già lunga e ad alti livelli, compirà tra poco appena 26 anni. L’attuale accordo scade nel 2020, e le parti stanno discutendo per prolungarlo fino al 2022, garantendo un aumento di stipendio. Nel contempo si proverà ad eliminare la clausola di 36 milioni presente nel contratto di Manolas. Il greco ha mostrato la volontà di proseguire con la Roma, ed entro fine anno è probabile che queste situazioni vengano tutte risolte. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.