Il Tornatora

Dzeko e Immobile sfidano il “MiTo”. Le romane a caccia del colpaccio

di Redazione

Il regalo prenatalizio che si vogliono fare Roma e Lazio è una settimana da “ammazzagrandi“. Venerdì i giallorossi sfidano l’Inter, sabato sera tocca ai biancocelesti contro la Juventus. Le due romane non sono al livello delle avversarie, ma si stanno avvicinando. Nelle ultime 6 giornate la Lazio le ha vinte tutte, la Roma quasi, 5. Sono le prestazioni delle squadre di Inzaghi e Fonseca che confortano e rendono il pronostico meno scontato di quanto si possa pensare. La Roma ha ritrovato uomini importanti a partire da Pellegrini che il portoghese schiera nel suo ruolo preferito, quello da trequartista. I giallorossi potranno contare poi sul ritorno di Zaniolo che, come il compagno di squadra, ha motivazioni speciali: è stato scaricato nell’affare Nainggolan, mentre Pellegrini è nel mirino di Suning ma non ha alcuna intenzione di lasciare la sua città e la Roma. Sarà comunque una partita particolare per tutto l’ambiente giallorossi che ha voglia di rivalsa nei confronti di Conte che alla fine ha scelto l’Inter. Altro dettaglio da non sottovalutare è l’assenza di Barella e Sensi mentre Fonseca avrà Mkhitaryan. Lo riporta La Repubblica.