DiFra ritrova Berardi, il ragazzo mai esploso che sogna di tornare con il maestro a Roma

di Redazione

Se Domenico Berardi oggi è un calciatore di alto livello del campionato italiano, molto lo deve sicuramente ad Eusebio Di Francesco. Il tecnico, oggi alla Roma, ha totalmente cambiato il suo modo di giocare rendendolo un attaccante fantasioso e prolifico in zona gol a partire dall’ultimo anno in Serie B del Sassuolo. Come scritto dal Corriere dello Sport, domenica i due si troveranno di fronte da avversari, senza alcuna rivincita da dover sfoderare anche perché, in maniera riflessa, i neroverdi hanno già regalato la Champions League ai capitolini vincendo con l’Inter a San Siro. Il futuro personale di Berardi rimane ancora un’incognita: non è da escludere la permanenza in Emilia, così come non sarebbe sorprendente il fatto che Di Francesco possa volerlo nuovamente tra i suoi giocatori.