Il Tornatora

DiFra a Firenze in emergenza. Con De Rossi già 21 infortuni

di Redazione

Di Francesco vuole dare continuità ai risultati, ma ancora una volta si è trovato a discutere di salute e l’ultimo a preoccupare è De Rossi. Sembrava uno stop da poco, ma la cisti al menisco lo costringerà a star fuori quasi tutto novembre. Con lui, come riporta La Repubblica, gli infortuni salgono a 21. Quelli muscolare sono 12 da aggiungere ai 15 dello scorso anno e sembra che quando gli impegni si fanno più fitti i muscoli dei romanisti collassano: 28 stop tra la stagione scorsa e quella in corso. Nonostante tre preparatore in tre anni la catena dei guai fisici non si è interrotta e per questo i dirigenti della Roma si sono convinti che sia un fattore di stress mentale. Perotti ha giocato solo a Madrid e a Bologna, Karsdorp non si vede da metà settembre, Pastore, che non era partito nemmeno male, ha avuto tre problemi muscolari, Manolas è uscito dolorante da Napoli ed ora De Rossi che potrebbe rientrare addirittura a dicembre contro l’Inter.