Di Francesco, panchina in bilico senza un posto Champions

di Redazione

Vincere per tenersi stretta la Roma. Di Francesco è consapevole di non avere altra strada. E se in Champions il passaggio ai quarti potrebbe essere una dote considerevole da giocarsi nei colloqui di fine stagione, il tecnico è il primo a sapere che non gli verrebbe perdonato un mancato piazzamento tra le prime quattro in campionato. Insieme a lui, sotto osservazione, c’è Monchi. Le voci che vorrebbero il ds lontano da Roma lo infastidiscono, come l’ombra di Baldini. E se lo spagnolo potrebbe decidere autonomamente di chiamarsi fuori, il tecnico, forte del contratto fino al 2020, attende il giudizio definitivo di Pallotta e Baldini. Lo riporta TuttoSport.