Di Francesco, l’acquisto sarà giusto: «Comprare a caso non serve»

di Redazione

«Il mercato? Non è giusto fare operazioni tanto per farle, ma perché necessitiamo di farle». Così, Eusebio Di Francesco ai microfoni della Rai. E’ la vigilia della sfida contro l’Entella, ottavo di Coppa Italia e le esigenze raddoppiano: serve la qualificazione e serve almeno un acquisto da qui a fine gennaio. Eusebio lo sa: se prima non si vende, è dura. Però si aspetta che venga fatto comunque uno sforzo, perché le condizioni fisiche di De Rossi sono tutte da valutare: «Stiamo provando a rimetterlo in campo, per vedere se riesce a superare questo problema al ginocchio». Come riporta Il Messaggero, i giallorossi avrebbero fatto un sondaggio per Morgan Schneiderlin, mediano in forza all’Everton. Dopo il 2008, la Roma non è più riuscita a vincere la Coppa Italia e negli anni ne ha vissute di tutti i colori: «La Coppa Italia è sempre importante, l’anno scorso abbiamo fallito per tanti motivi. Ogni squadra deve ambire a far meglio in ogni competizione. Ci stiamo allenando seriamente, sarà una prestazione seria, senza sottovalutare l’Entella».