Il Tornatora

Delvecchio duro: «L’addio di DDR gestito male»

di Redazione

Il mondo del calcio non ha scaricato De Rossi e ieri in tanti hanno preso le sue difese. C’è anche un tweet velenoso di Nainggolan: “Ddr che dire: storia già vista“. Tra chi ha dedicato un pensiero al Capitano della Roma c’è Delvecchio: “La sua personalità forse dava fastidio alla società o magari è una scelta del nuovo allenatore che vuole gente giovane. Di sicuro la situazione è stata gestita male così come fu gestita male per Totti. Questi qui non sono giocatori di passaggio, meritano rispetto. Non hanno tatto nel trattare giocatori e bandiere che hanno dato tutto per questa società. Gli andava comunicata la decisione per tempo anche per rispetto della sua famiglia“. Lo riporta Leggo.