La favola triste. Morto a 22 anni il calciatore migrante. Giocò con la Roma: giallo sul decesso

Il giocatore era tesserato da gennaio con il Gaz Metan Media, ma si trovava nella Capitale per via dello stop dei campionati

di Redazione

Leggo (F. Balzani) – Una bella storia dall’epilogo tragico e inaspettato. È morto nella notte di ieri, infatti, Joseph Bouasse Ombiogno Perfection, 22 anni, ex centrocampista della Roma Primavera noto alle cronache nazionali perché sbarcato nella capitale come migrante nel 2015 e poi tesserato dal club giallorosso che ieri lo ha ricordato con un tweet di cordoglio. Il ragazzo camerunense ha avuto un arresto cardiaco ed è stato trovato senza vita da alcuni amici nella sua abitazione in zona Laurentina anche se sulla causa della morte si indaga ancora. Perfection era tesserato da gennaio per il club romeno Gaz Metan Media, ma si trovava a Roma per via dello stop dei campionati.