Il Tornatora

De Rossi “vede” Marassi e cavalca verso il rientro

di Redazione

De Rossi non si arrende. Ha lavorato ancora a parte, ma spera di poter essere almeno in panchina domenica. Lo scorso anno, contro i rossoblù a Marassi, era stato espulso per una manata a Lapadula, quest’anno invece, nello stesso stadio, il suo gol contro la Sampdoria ha dato il via alla rimonta Champions della Roma. Ora l’obiettivo è il quarto posto, per garantirsi un ultimo anno da calciatore giocando la più prestigiosa competizione europea per club. Saranno settimane di riflessioni e pensieri. I giallorossi lo hanno inserito nelle immagini della nuova tournée americana, secondo indiscrezioni avrebbe già posato con la nuova maglia, ma l’ultima parola, come ha ammesso anche Totti qualche settimana fa, spetterà a De Rossi stesso. Adesso Genova lo aspetta, altrimenti appuntamento al 12 maggio contro la Juventus. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.