Il Tornatora

De Rossi, una spinta da capitano: «La nostra chance per ripartire»

di Redazione

«La Roma si è sempre rigenerata nonostante le cessioni, che sono nel destino di questa società. Il dispiacere deve durare 2-3 giorni». Daniele De Rossi difende il club dalle critiche nate nelle ultime settimane per le cessioni che hanno depauperato l’organico. Come riporta Il Messaggero, il capitano alla vigilia dell’esordio in Champions tenta di infondere fiducia a un ambiente già scoraggiato alla quinta partita della stagione: «Dobbiamo fare di più, questa può essere l’occasione giusta. Sono fiducioso, anche se l’avversario è di livello. Ma spesso abbiamo perso partite che davamo per vinte prima di giocarle».