Il Tornatora

De Rossi ai box. Opzione Zaniolo

di Redazione

Una volta alla Roma c’era abbondanza mentre ora ad essere piena è l’infermeria. Ultimo ad entrarci De Rossi che ha fatto sapere di voler trattare la cisti al menisco con una terapia conservativa invece di affidarsi all’operazione che lo avrebbe costretto a 8-12 settimane di stop. Pastore è arruolato ma, come riporta Il Tempo, una sua presenza dall’inizio è da escludere categoricamente così in mediana sarà arretrato Lorenzo Pellegrini con Cristante pronto a mettersi sulla linea dei trequartisti con l’insidia Zaniolo. Coric non è preso in considerazione per il ballottaggio. Problemi anche in difesa con Manolas che desta più di una preoccupazione e quindi spazio a Fazio e Jesus. Davanti Schick torna ad essere un’opzione anche per l’esterno visto che Dzeko è un punto inamovibile. Dopo Firenze torneranno in gruppo Karsdorp e Perotti anche se quest’ultimo rientrerà nella lista dei convocati per la partita contro l’Udinese.