Il Tornatora

De Rossi: “Abbiamo avuto qualche occasione per essere pungenti. Siamo forti anche noi, non come loro ma dobbiamo renderci conto di quello che abbiamo fatto vedere”

di Redazione

Daniele De Rossi, Capitano della Roma, è stato intervistato durante il post partita di Real Madrid-Roma 3-0. Queste le sue parole:

DE ROSSI A SKY

Vi siete demoralizzati…
Un po’ ti demoralizzi sempre quando giochi contro una squadra che ti fa correre a vuoto, ma sono le loro qualità. Secondo me abbiamo avuto qualche occasione per essere pungenti in contropiede sulla trequarti ma oltre ad avere grandi palleggiatori hanno difensori fortissimi, fargli gol non è facile. La prossima volta saremo più fortunati, qualcosa di meglio rispetto a domenica ho visto, secondo me la squadra è rimasta in campo, lottando e difendendosi.

Partita intensa fino alla fine, è mancata la fase difensiva?
E’ compito mio fare la fase difensiva, lottare e correre. Possiamo leggerla in mille modi ma se ti puntano giocatori tanto forti, il modo per metterti in inferiorità numerica lo trovano. Siamo forti anche noi, non come loro ma dobbiamo renderci conto di quello che abbiamo fatto vedere fino ad ora.

Non è facile ritrovare la strada. Come si riparte?
Sono le solite frasi: lavorare, mettere la testa sul Bologna, non su questa partita o su quello che abbiamo fatto l’anno scorso. Il Bologna è in difficoltà, lo siamo anche noi. Sarà una partita difficile dal punto di vista non tanto tecnico quanto agonistico.